Una mensa per i poveri nella Napoli bene

Una mensa per i poveri nella Napoli bene

1346
0
SHARE

di Laura Galimberti

Piazza dei Martiri, Via Chiaia. Tra Prada, Armani e Ferragamo ha aperto lo scorso 6 ottobre una mensa per i poveri. 9 i primi commensali, divenuti in 2 settimane 22. Don Calogero Favata, francescano, rettore della Chiesa di Santa Caterina a Chiaia e superiore del convento, raddoppia i turni. “Si mangia bene, la voce gira e gli ospiti aumentano. Un intero piano del Convento è dedicato all’ascolto e all’accoglienza dei poveri. L’Opera si regge con il volontariato. “Vorrei accontentare tutti e non mandar via nessuno – confida – speriamo di farcela”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY