Al via il campo di lavoro “Io ci sto fra i migranti”

Al via il campo di lavoro “Io ci sto fra i migranti”

1216
0
SHARE

Dal 26 luglio al 6 settembre più di duecento giovani partecipano all’ottava edizione dell’iniziativa dei Padri Scalabriniani accanto ai lavoratori stagionali agricoli di Rignano in provincia di Foggia

Un campo di lavoro nelle campagne di Foggia, rivolto principalmente ai giovani, per un’esperienza di volontariato, di incontro, di condivisione, di servizio con gli ultimi e in contatto con la realtà migratoria della provincia di Foggia. È questo il significato dell’iniziativa curata dai Padri Scalabriniani “Io ci sto fra i migranti”. Arrivata all’ottava edizione, quest’anno si svolge dal 26 luglio al 6 settembre e vede coinvolte 245 persone provenienti da associazioni, parrocchie, gruppi scout di molte regioni italiani e anche dalla Francia. Con turni settimanali saranno presenti nel grande ghetto ai piedi di Rignano accanto ai lavoratori stagionali per momenti di incontro e servizio: dai corsi di italiano agli incontri per presentare il funzionamento delle istituzioni e dei servizi del terzo settore, dalle lezioni sui diritti e doveri della Costituzione italiana al laboratorio musicale multietnico, dalla ciclofficina all’esplorazione del territorio. Fino all’animazione di “Radio ghetto”, una street radio per dare voce a chi non ce l’ha.

LEGGI TUTTO SU VITA.IT

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY