Estate in città? Quattro serate “rigeneranti” al monastero dei Santi Quattro Coronati

Estate in città? Quattro serate “rigeneranti” al monastero dei Santi Quattro Coronati

372
0
SHARE

Loro non partono, per vocazione. Restano in città  ma condividono lo stesso anelito: vivere un tempo intenso, rinvigorente e significativo. Nasce così nel Monastero di clausura dei Santi Quattro Coronati a Roma l’idea di lasciare le porte aperte per le sere delle prossime quattro domeniche, le ultime due di luglio e le prime di agosto. “Vogliamo condividere un tuffo rigenerante” spiega Suor Fulvia Sieni, Madre Priora della Comunità, per quanti –  sempre più numerosi – per vari motivi non partono, trascorrono l’estate in città, non potendo scegliere luoghi diversi per trascorrere le vacanze e per quanti sono in cerca di spazi di quiete per trascorrere e gustare tempi di preghiera, di raccoglimento, riflessione e comunione”.

Ingresso libero presso l’antico monastero che sorge tra il Colosseo e San Giovanni in Laterano dalle 19 alle 22 per un tempo prolungato di preghiera ed adorazione, gustando alcune meditazioni agostiniane, tempi di silenzio e preghiera personale. “Un’occasione per dare nuovo vigore alla propria vita interiore” aggiunge Suor Fulvia “e riflettere insieme su alcuni temi – dal desiderio all’interiorià, alla bellezza e all’ amicizia – fondamentali per ogni persona inquieta alla ricerca di Dio e di un senso per la propria vita”. (L.G.)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY