“Altrodadire” su Radio Mater ogni quarto sabato del mese

“Altrodadire” su Radio Mater ogni quarto sabato del mese

962
0
SHARE

di Laura Galimberti

Altrodadire.org, il portale on line dal 17 maggio che rilancia le iniziative concrete di carità messe in campo dai consacrati, è ora un programma radiofonico.

“Un appuntamento mensile con la Carità … che fa tendenza” spiega don Wladimiro Bogoni, referente dell’Area solidarietà della CISM, che condurrà l’appuntamento ogni quarto sabato del mese su Radio Mater dalle 21 alle 22.30. “Saranno condivise le principali notizie rilanciate dal portale, presentato proprio lo scorso dicembre nell’ambito di un convegno CISM-USMI sulle periferie della Storia, cuore della Chiesa. L’auspicio è riuscire insieme a condividere le tante risposte di carità presenti sul territorio e nella condivisione moltiplicarne lo spirito per generare ulteriori e nuove risposte, sinergie, grazie al web, i social ed ora anche la radio”.

In questo numero l’incontro mondiale dei giovani consacrati con cinque storie di ragazzi provenienti dai diversi continenti, il progetto dei frati minori del Lazio per persone in situazione di fragilità migranti compresi, Impresa Orante l’iniziativa di preghiera in azienda, “da burattini a figli” la proposta “outdoor” per giovani promossa ad agosto dalle Oblate della Pro Sanctitate. Ancora cronache dalla marcia francescana e il punto sulla rubrica fotografica “Italiani all’estero, imprenditori d’umanità”, una foto al giorno dalla missione dei frati minori in Sud Sudan grazie ad un corrispondente d’eccezione, frate Federico Gandolfi, 39 anni, da gennaio a Juba. La ricerca dell’acqua con trivellazioni di pozzi, l’istruzione dei bambini, l’assistenza spirituale presso il campo profughi delle Nazioni Unite, l’accompagnamento quotidiano tra mille contraddizioni: guerra e desiderio di pace, tribalismo e senso di nazione, disperazione e speranza.

Dal 1 ottobre sarà on line l’aggiornamento dell’altra finestra sulla missione delle suore salesiane ad Adwa, Etiopia. Carolina Paltrinieri, 26 anni, fotografa professionista, racconterà le 100 operazioni in programma in questo mese, possibili grazie a 7 medici ed un’infermiera di Padova dell’associazione ASPOS, che gratuitamente, pagandosi anche il volo, sono arrivati nella missione per curare cisti, lipomi, plastiche post morsi di serpenti e post ustioni.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY