Chiara, la scuora scalza tra le prostitute nigeriane

Chiara, la scuora scalza tra le prostitute nigeriane

378
0
SHARE

Sulla superstrada SS385, qui meglio conosciuta come la Catania-Gela, il Padre nostro è recitato in lingua inglese da un gruppo di ragazze nigeriane che su quella strada lavorano tutti i giorni dalle prime luci del mattino fino all’imbrunire. A pregare con loro, avvolte in un saio grigio-azzurro e dal velo bianco, con le mani rivolte al cielo e a piedi scalzi, c’è Suor Chiara con Suor Bernarda e Suor Marta

Leggi l’articolo su VITA.IT

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY